mammanonmamma.it
HomePrivacy&Info
Ruota dei NomiCalendario Fertilita'Luna e PartoSondaggiForum DonnaTest Maschio o Femmina
Ciclo MestrualeGestazioneDiario di una GravidanzaCorso PrepartoCrescita Peso/AltezzaColore Occhi Neonato
Data del PartoData del ConcepimentoOroscopo (Pre)NataleFiabe e Ninne Nanne
new

new
Sondaggi Leggili tutti
new
Domande Leggile tutte
Sesso nascituro in base all'ultimo ciclo

Data parto

Maschio o femmina ?

Maschio o femmina

Data presuta del parto in base alla luna

Test di gravidanza

Maschio o femmina

Ultimo ciclo e luna

Calcolo lune

Sesso bambino

Ultimo ciclo, data parto e lune

Sesso nascituro

Parto

Sesso nascituro

Allattamento

Giochi in auto

Vorrei sapere la data del mio parto.

Ultima mestruazione e parto

Prossime gravidanze

Nome Zoe

Parto e luna

nono mese e Natale

Partorire

Parto

Sesso nascituro

Ti piace MammaNonMamma? Aiutaci a farlo conoscere! Clikka qui e condividilo su FB

Nuvoletta Diario di Una Gravidanza, Informazioni e Suggerimenti Nuvoletta


In questa pagina ho deciso di raccontare la gravidanza vissuta in prima persona descrivendo piccole soluzioni ed informazioni (e prezzi!) che non ho trovato facilmente ma che ho dovute imparare sul campo. Ho imparato a mie spese che spesso basterebbe un poco piu' di comunicazione per rendere meno gravoso il periodo gia' impegnativo della gravidanza.

Tutte le informazioni riportate in questa pagina non hanno valenza medica e sono riferite ad analisi e visite effettuate sul territorio di Roma nell'anno 2011.

  • Primi sintomi di Gravidanza

  • Il concepimento è avvenuto nel pieno del periodo fertile (puoi scoprire il tuo periodo fertile in questa pagina) sin dai primi giorni a ridosso del concepimento ho avvertito seno ingrandito, caldo e dolorante, successivamente ho notato la presenza intorno ai capezzoli dei cosiddetti Tubercoli di Montgomery simili a delle piccole bollicine.

    Non riuscendo ad attendere fino alla presunta mestruazione, decido di andare in farmacia per acquistare il test di gravidanza (circa 13,00 €) che però da esito negativo (mancavano circa 8 giorni alla data del ciclo), nascondo la delusione ed attendo 5 giorni prima di acquistare e rieseguire un nuovo test ma l'attesa è ricompensata ed il test non lascia dubbi:



  • Prima visita dal ginecologo e prime analisi

  • Avendo lo studio della ginecologa di fiducia praticamente dall'altra parte della città decido di affidarmi ad un centro sanitario privato nella mia zona (durante la gravidanza è un continuo andare e venire dal ginecologo ed il fatto di averlo vicino casa aiuta molto) che offre due ginecologhe praticamente a copertura continua dal lunedi' al sabato.
    Contatto la struttura che mi fissa la prima visita a circa 45 giorni dall'ultima mestruazione.

    La prima visita (effettuata circa a 7 settimane di gestazione) consiste in un ecografia transvaginale attraverso la quale è possibile vedere il cuoricino che batte!

    Ecco il filmato che mostra la prima Ecografia (7 Settimane): (Si nota il cuoricino che batte a partire dal secondo 20 al secondo 27)



    Oltre a questo mi sono state prescritte un insieme di analisi tra cui alcune da far fare anche a mio marito: Microcitemia, Fibrosi cistica, Gruppo sanguigno, Hiv, HbSag, Epatite. Gruppo sanguigno e HIV privatamente costano rispettivamente 25,00 € e 40,00 €.

    Suggerimento Fibrosi Cistica: Ho contattato il CUP del SSN per sapere se era possibile effettuare il test per la fibrosi cistica ma mi hanno risposto di contattare direttamente le ASL per sapere se offrivano tale esame, ho provato a contattare le ASL ma il telefono ha suonato a vuoto. Allora ho provato a contattare vari centri privati scoprendo che il costo per un test della fibrosi cistica a Roma parte dalle 150,00 €. Continuo le telefonate fino a quando telefono alla struttura privata del San Raffaele mi dicono che effettuano tale test al costo di 40,00 € basta andare con l'impegnativa qualsiasi mattina anche di sabato. Detto fatto, il primo sabato io e mio marito andiamo ed effettuiamo il test (semplice prelievo di sangue) con 80,00 € in due al posto delle presunte 300,00 €! Dopo circa 20 giorni lavorativi i risultati.

    Suggerimento Microcitemia: Tra le analisi da effettuare in congiunzione con mio marito c'è anche l'analisi per l'anemia mediterranea o più comunemente conosciuta con il nome di Microcitemia. A Roma c'è il centro per le microcitemie che effettua gratuitamente il test, però cercando nelle nostre vecchie analisi troviamo i cartoncini con l'esito dell'analisi microcitemico effettuato circa 20 anni prima alle scuole medie, contattiamo tramite mail il centro suddetto che ci risponde prontamente che anche dai loro archivi i test risultano per entrambi negativi e quindi non è necessario rieffettuare il test. Un prelievo in meno... cosa non da poco in gravidanza!

  • Seconda Ecografia (11 Settimane)

  • La seconda ecografia da sicuramente piu' soddisfazione della prima, in questa ecografia, infatti, abbiamo potuto vedere molto bene i movimenti della piccola (la ginecologa ci ha detto che probabilmente e' una femminuccia!) e dalle immagini si vede molto bene tutto il corpicino e riusciamo a vedere come si gira, si agita e si porta anche il dito in bocca!:

    Ecco il filmato che mostra la seconda Ecografia (11 Settimane):



  • Nausee e Altri disturbi

  • A partire dal primo mese sono arrivate le prime nausee, la sonnolenza, la stanchezza e la mancanza di libido. Fortunatamente sono tutti sintomi che tendono ad attenuarsi dopo il quarto mese. Un'altro disturbo che ho riscontrato a partire dal terzo mese è la cosiddetta Maschera Gravida consistente, nel mio caso, in una serie di cerchietti quasi perfetti che compaiono e scompaiono sul viso; l'interno del cerchietto è arrossato e squamato mentre il bordo è di un rosso più vivo.

    Suggerimento Stitichezza: ho trovato molto giovamento mangiando i kiwi, qualora non funzionassero la mia ginecologa mi ha consigliato lo sciroppo NoStip, mi ci trovo bene non e' un medicinale... piu' che uno sciroppo e' un succo di frutta! Costa circa 14,00 €, rimangono poi sempre validi i consigli della nonna: molta frutta (come ho già detto in particolare kiwi), verdura (ottime le zucchine lesse) e passeggiate.

    Suggerimento Seno Gonfio: ho preso l'abitudine di passare la sera, prima di andare a dormire, sul seno e sulla pancia l'olio di mandorla, rendendo più elastica la pelle sento anche meno dolore.

    Suggerimento Nausea: cercando su internet ho trovato che molte persone suggeriscono biscotti secchi, in particolare vengono suggeriti i biscotti allo zenzero che però sembrano introvabili, continuo le ricerche e scopro che li vende Ikea, fortunatamente ho un punto vendita vicino casa e mi precipito a comprarli. Do il primo morso... buoni, do il secondo morso... forse troppo speziati, do il terzo morso e li regalo...non riesco a mangiarli e mi fanno l'effetto contrario! Ma è solo la mia opinione alcune persone ne vanno matte e ne trovano giovamento.
  • Amniocentesi

  • Con mio marito decidiamo di effettuare l'amniocentesi, ci informiamo un pò in giro e decidiamo di farla presso una struttura ospedaliera (nel nostro caso Ospedale San Pietro - FateBeneFratelli) sfortunatamente ci viene detto che non possiamo usufruire del'SSN in quanto tale ospedale prende in considerazione la data al momento dell'ultima mestruazione e per pochi mesi non ci rientriamo (sembrerebbe che la normativa in merito non sia completamente chiara e cosi' ci sono ospedali che prendono in considerazione la data dell'ultima mestruazione ed altri la data in cui si effettua l'amniocentesi per decidere se farla in convenzione oppure no). Prendiamo appuntamento con la genetista che ci illustra le varie opzioni ed i vari rischi per l'amniocentesi, ci chiede informazioni sulle rispettive famiglie e disegna una sorta di albero genealogico genetico in cui si appunta le nostre informazioni.
    Il giorno dell'amniocentesi arriviamo all'ospedale circa alle 8 di mattina e ci mettiamo in fila (siamo circa 20 donne ad effettuarla), veniamo chiamate a gruppi di 4 e io capito nel primo gruppo. Dopo che il ginecologo mi mette a mio agio procede con la punturina mentre cerco di restare completamente immobile (io sento solamente una leggera pungicata) e nel giro di 10 minuti è tutto finito. Faccio il prelievo di sangue insieme a mio marito (abbiamo optato anche per il test rapido) e attendo un oretta per monitorare eventuali disturbi post-amniocentesi che fortunatamente si limitano a qualche fitta al basso ventre. Mi vengono prescritti 4 giorni di riposo. Dopo un paio di giorni l'ospedale ci chiama per i risultati del test rapido che fortunatamente sono buoni.

    Suggerimento Amniocentesi: Qualora si decidesse di effettuare l'amniocentesi e si decidesse di effettuarla presso una struttura ospedaliera non è conveniente aspettare la prima visita dal ginecologo per prenotarla in quanto le liste di attesa sono molto lunghe, conviene contattare la struttura al più presto. Il costo presso una struttura privata si aggira intorno ai 1200,00 € per quella completa, qualora al momento dell'ultima mestruazione si abbiano compiuti i 35 anni tale spesa è ha carico del SSN e si paga solamente il ticket (circa 50,00 €). E' necessario un colloquio preventivo presso la stessa struttura con un genetista, e poi e' necessario, il giorno dell'esame, portare alcune analisi.

  • Ecografia morfologica (20 Settimane)

  • Siamo arrivati alla 20° settimana, è il momento di effettuare l'ecografia morfologica. E' un ecografia come le altre che però permette a me e mio marito di vedere per la prima volta la fisionomia del nostro piccolo! La visione 3D è ostacolata dal cordone ombelicale posto davanti al viso quindi la ginecologa preferisce effettuare la morfologica mostrando le solite immagini a cui ci siamo abituate ma non per questo meno spettacolari ed affascinanti! L'ecografia morfologia effettuata privatamente ci viene a costare 160,00 €.

    Suggerimento Ecografia Morfologica: Le moderne macchine per effettuare l'ecografia morfologica permettono di salvare il filmato su una varietà di supporti (CD, DVD, chiavette USB) informatevi preventivamente presso la struttura dove la effettuerete per andare preparati!

    Ecco il filmato che mostra l'Ecografia Morfologica (20 Settimane):



  • Evoluzione e crescita della pancia

  • Con il passare dei mesi devo ammettere che non ho avuto altri particolari problemi, tutti i disturbi tipici dell'inizio di gravidanza si sono attenuati tranne i dolori alla bassa schiena (dovuti al peso della pancia) che invece sono andati intensificandosi (ma comunque ho trovato notevole benefico attraverso il massaggio che mi faceva mio marito).

    In tutta la gravidanza ho preso 12 kg ed il mio corpo si è trasformato di conseguenza anche se la maggiore trasformazione si è naturalmente avuta a livello della pancia. Ma come si trasforma realmente la pancia durante la gravidanza? Penso che le parole sarebbero insufficienti a descrivere tale trasformazione ma fortunatamente i moderni mezzi ci vengono in aiuto! Sono lieta di presentarvi... niente di meno che la mia pancia e la sua trasformazione!



    Finalmente, come si evince dal filmato precedente, siamo arrivati alla fine, prenotiamo i monitoraggi (presso l'ospedale circa 40,00 € per 8 monitoraggi, presso la struttura privata circa 40,00 € a monitoraggio!) ed aspettiamo il momento del parto! Ma per raccontarvi questo 'momento' abbiamo bisogno di una nuova pagina:

    Diario di una Gravidanza - Parte seconda - il Parto!

new
Cerca Sondaggi/Forum
new
2017
20 Luglio
new
Giovedi
Luna Calante <BR> Falce Calante
Luna Calante
Falce Calante
Santi del Giorno
S.Elia
S.Elia profeta
S.Geronimo
S.Olivia
S.Severa
S.Severina
new
Sondaggio
( voti)
A)
B)
new
new
new new new
A B
% %
new
Proponi un Sondaggio!


new
Domanda
88
Nomi
preferite il nome Noemi o Alice?
Rispondi

Visualizza Risposte

Proponi la tua Domanda!
Sitemap